Gamberi fritti? Ecco come farli salutari

schermata-2014-12-03-alle-10-33-47Ok, probabilmente vi state chiedendo se sono impazzita. Come possono dei gamberetti fritti essere sani? Semplice, vanno mangiati con moderazione. Moderazione è la parola chiave nella vita. I gamberetti sono crostacei, come tutti sappiamo, ma sappiamo il vero valore nutrizionale di queste piccole bontà?
I gamberetti sono costituiti per quasi la metà di proteine, sono una buona fonte di fosforo e vitamina A, contengono anche potassio, ma hanno un alto contenuto di sodio e colesterolo quindi non li mangiate troppo spesso. Ora veniamo a noi, come potete mangiare i gamberi fritti più di una volta al mese? Con questa incredibile ricetta di gimmesomeoven pronta in 25 minuti:

INGREDIENTI per 4 persone
150g di pangrattato Panko
45g di parmigiano grattugiato
2 cucchiaini di spezie Cajun (circa 10g)
1/4 di cucchiaino di sale
1/4 di cucchiaino di pepe nero
2 albumi d’uovo, sbattuti
450g di gamberi crudi, sgusciati e puliti
filo d’olio d’oliva
pennello
carta forno
limoni a fette e prezzemolo tritato per guarnire (facoltativi)

PREPARAZIONE
Preriscaldate il forno a 180 gradi C. Ricopri una grande teglia con la carta da forno, spennellatela con l’olio. In una ciotola media, sbattete insieme Panko, parmigiano, spezie Cajun, sale e pepe fino a renderli omogenei. Ora disponete 3 ciotole, in una mettete i gamberetti, in una il tuorlo d’uovo sbattuto e nell’ultima il mix per l’impanatura. Prendere un gamberetto alla volta, immergetelo nell’albume e poi trasferitelo nella ciotola con l’impanatura. Assicuratevi che il gambero sia completamente ricoperto e disponetelo sulla teglia, ripetete l’operazione con tutti gli altri gamberi. Cuocere in forno per 3 minuti, poi capovolgere gamberetti e cuocere per altri 3 minuti o fino a quando sarà cotto e non più traslucido. Servite i gamberi caldi, accompagnati da un’insalata o verdure alla griglia.

Essere sano non significa dover rinunciare ai classici “cibi spazzatura”, ma significa mangiarli consapevolmente.

Annunci

Un pensiero su “Gamberi fritti? Ecco come farli salutari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...