Mousse al cioccolato: delicata e spumosa

mousse-mascarponeGrazie a Pasqua ci ritroviamo invasi dal cioccolato, buonissimo! Certamente mangiare sempre cioccolato puro può annoiare, allora perchè non trasformarlo in un delicato dessert? Ecco che la Francia ci torna utile, mousse, infatti, è un nome francese che significa “schiuma”. Questo tipo di dolce (che può essere anche salato) è una vera delizia fresca, gustosa e delicata che può essere assaporata in tutte le stagioni. Si dice che la “mousse” sia nata nel 18 ° secolo nella cucina di un nobile famiglia francese, la leggenda dice che un pasticcere apprendista avesse versato, per errore, della crema calda in un contenitore pieno di barrette di cioccolato. Lo chef lo insultò chiamandolo “ganache” (goffo) e l’apprendista, sentendosi incredibilmente in colpa, cercaò di riparare il danno con la creazione di alcuni dessert. Al giorno d’oggi la mousse può essere apprezzata in molte versioni diverse, fruttata, al cioccolato o, se lo si preferisce, salata. Indipendentemente da come la si prepara è fondamentale essere in grado di montare l’albume senza smontarlo nei passaggi successivi e di farla raffreddare per almeno 3 ore in frigorifero. Pur essendo un dolce calorico, nulla ci impedisce di assaporarne una coppetta (170 grammi – 355 kcal), magari come spuntino dopo una bella corsa o come fine pasto in un giorno speciale. Quindi, ecco una ricetta facile per voi (fonte):
Ingredienti per 4 persone: 200g di cioccolato tritato (scegliete quello che preferite), 3 cucchiai di acqua, 4 grandi uova, a temperatura ambiente, di cui separate albume e tuorlo e un pizzico di sale grosso.
Preparazione: fate sciogliere il cioccolato a bagno maria assieme ai 3 cucchiai d’acqua, ricordandovi di mescolare ogni tanto. Quando avrete raggiunto un composto liscio rimuovete la ciotola contenente il cioccolato dal bagno maria e fate raffreddare perchè raggiunga la temperatura ambiente. In una ciotola pulita e asciutta di un mixer dotato di fruste unite gli albumi e il sale a velocità medio alta fino ad ottenere una crema spessa e liscia. Unite i tuorli al al composto di cioccolato raffreddato. Aggiungete un terzo degli albumi montati alla ciotola con il cioccolato e inclinate la ciotola mentre lo fate per alleggerite il composto senza smontare gli albumi. Continuate ad aggiungere gli albumi lentamente con l’aiuto di una spatola di legno. Versate il composto in 4 ciotole e fate riposare in frigo almeno 3 ore prima di servire.

You can read this post in english here.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...