Pitaya o Frutto del drago: mostruoso ma sano

schermata-2014-04-24-alle-09-42-03Hylocereus undatus è una pianta della famiglia delle Cactaceae. Si tratta di un frutto, noto anche come frutto del drago, un frutto di un cactus che vive nelle zone tropicali secche, originario del Sud America centrale (Guatemala, Costa Rica, El Salvador), ma che si sta diffondendo anche in Asia. Per godere di questo frutto è importante scegliere con saggezza, se premete leggermente sul corpo del frutto ed è morbido allora è maturo, se è troppo morbido allora è troppo maturo e il sapore ne soffrirà. Evitate i frutti che presentano macchie scure, zone asciutte e spine marrone o secche. La polpa all’interno del frutto è generalmente bianca con numerosi e piccoli semi neri, commestibili, ha una consistenza morbida, un gusto dolce e delicato dal gradevole aroma. Il frutto è ricco di vitamina E, vitamina C, calcio e fosforo, è ricco di fibre e sali minerali, contiene anche una grande quantità di beta-carotene, antiossidanti, probiotici, che aiutano a mantenere la flora batterica del nostro intestino viva e attiva. La polpa è anche ricca di licopene mentre i semi invece sono ricchi di acidi grassi polinsaturi. Questo frutto a basso contenuto calorico è particolarmente indicato per chi segue una dieta rigorosa, anche purificante, rinfrescante e lassativo.
Per mangiare il frutto del drago è necessario tagliarlo a metà e poi togliere la polpa con un cucchiaio, perché la pelle non è commestibile e può essere tossica. Vorrei ricordarvi che il frutto, consumato freddo, è più saporito, quindi vi consiglio di metterlo in frigorifero.

You can read this post in english here.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...