Pretzel: famoso pane alsaziano

51965Questo gustoso pane, sembra essere stato creato da un monaco, è ormai noto e apprezzato in tutto il mondo. Il pretzel o Brezel, è ottenuto mediante un particolare processo di cottura noto come laugeneback, in cui il pane, prima della cottura, viene immerso in una soluzione di acqua bollente e bicarbonato, che rende l’esterno croccante e dorato, mantenendosi morbido, delicato e chiaro all’interno. I pretzel possono essere di varie dimensioni e diametri, può essere dolce, coperto di zucchero a velo o aromatizzato con spezie varie. Questo prodotto da forno da 380 kcal per 100 grammi può essere preparato facilmente a casa, per la soluzione di cottura aggiungete solo 3 cucchiai di bicarbonato di sodio disciolti in acqua fredda.
Ingredienti per Prezel: 500 g farina “0”, 250 ml di acqua tiepida, 30 g di burro, 2 cucchiaini di sale, 1 cucchiaino di zucchero, 25 g di lievito di birra e qualche ingrediente di vostra scelta, che può essere una spezia, sale di grano 500g per decorare la superficie, zucchero, ecc ..
Preparazione: in primo luogo, sciogliete il lievito di birra in 50 ml di acqua tiepida e zucchero, ora si può setacciare la farina e poi mescolarla con il lievito, lasciandolo riposare per 15 minuti. Durante l’attesa, fate sciogliere il burro. Aggiungete alla farina e al lievito, il burro e il sale, impastate bene fino ad ottenere un impasto liscio e compatto, lasciate lievitare per 40 minuti in una ciotola coperta con pellicola trasparente e mettetela in un luogo caldo. Lavorate l’impasto con le mani in modo da formare strisce (circa 30-40 cm ciascuno) e poi formate un nodo, ruotando le due estremità. Mettetele in un piatto unto e lasciateli riposare per una ventina di minuti a temperatura ambiente e poi raffreddateli per circa un’ora in frigorifero. Fate bollire l’acqua con bicarbonato di sodio e immergete uno alla volta, i pretzel, lasciandoli immersi per 10 secondi (dovrebbero galleggiare), vi consiglio vivamente di non toccare l’acqua con le dita (perché brucia ovviamente), usate una pagaia con fori . Scolate bene e metteteli su un tovagliolo di carta assorbente così da rimuovere il liquido in eccesso e poi disponeteli su una teglia foderata con carta da forno. Incideteli superficialmente nella parte più spessa (nel senso della lunghezza) e cospargeteli con il condimento scelto. Cuocete a 200 gradi centigradi per 20 minuti e poi … buon Bretzel!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...