Bruscandoli: germogli di luppolo selvatico

20140726-034637 pm-56797172.jpgI bruscandoli sono i germogli molto giovani di luppolo selvatico spontaneo (Humulus lupulus), pianta conosciuta soprattutto per il suo ruolo nella creazione della birra. Le cime di luppolo selvatico vengono utilizzate per preparare frittate, risotti e altri piatti gustosi grazie al loro sapore forte e leggermente amaro (dopo essere state accuratamente lavate con acqua e bicarbonato di sodio). Questo germoglio dal basso contenuto calorico è ricco di fibre e sapore, è da tempo utilizzato per le sue proprietà digestive, ma anche anche calmanti per il sistema nervoso e per il suo lieve potere afrodisiaco. I componenti principali di luppolo sono una resina ed un olio volatile che, secondo WebMD, lo rendono ideale per trattare l’ansia, incapacità di dormire (insonnia) e altri disturbi del sonno.

Annunci

2 pensieri su “Bruscandoli: germogli di luppolo selvatico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...