Guava: regina degli antiossidanti

guava-fruit-550pxGuava, (Psidium guajava), è una pianta originaria dell’America centrale, ampiamente coltivata nei paesi tropicali, che produce frutti dolci con lo stesso nome. Saper scegliere il frutto alla giusta maturazione è essenziale per godere appieno del gusto di questo frutto, quindi prima di acquistarlo provate a toccarlo con le dita, se cede leggermente sotto il dito, , poi, per vedere se è matura è necessario toccare e, se cede leggermente sotto le dita, allora è pronto per essere mangiato. Vi consiglio di non prendere i frutti che mostrano ammaccature o macchie poichè possono avere un cattivo sapore, ma scegliete quello la cui buccia ha tonalità giallo-verde con forse un pizzico di rosa. Dal momento che della guava si può anche mangiare la pelle, è sempre meglio lavarle a fondo; se si desidera maggiore protezione contro i pesticidi chimici, lasciatele in ammollo in 500 ml di acqua con un cucchiaino di bicarbonato di sodio per 10 minuti (valido per qualsiasi tipo di frutta o verdura). Questo frutto è ricco di acqua, carboidrati e di fibre (lo rende un buon lassativo naturale). Inoltre è estremamente ricco di potassio, vitamina C e la vitamina A, ma contiene anche niacina, vitamina B6, vitamina E, vitamina K, magnesio, rame, manganese e beta-carotene. Questo frutto si dimostrato importante per promuovere la produzione di collagene (e mantenere la pelle tonica), per controllare lo zucchero nel sangue e aiutare a risolvere i problemi di stitichezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...