Pasta di pollo destrutturata

img_1484.jpegOggi vi vorrei proporre un pasto, adatto ad ogni stagione, facile da preparare e conservare che può essere trasportato: una pasta di pollo destrutturata. Per prepararlo avrete bisogno di alcuni ingredienti gustosi, petto di pollo, pomodorini, pasta integrale e spinaci e, naturalmente, sale e origano. Nella stagione invernale si possono sostituire i pomodorini con gli asparagi o i funghi e gli spinaci con bietole o cardi, la pesca è sostituibile con un’arancia.
Preparate una pentola in cui far bollire l’acqua per la pasta e una padella antiaderente o in pietra in cui cucinare il pollo e scottare i pomodori (senza usare condimenti aggiuntivi).
In primo luogo, mettere a bollire l’acqua e pesate la pasta (circa 60g). Nella padella calda mettete a cuocere 150g di petto di pollo e fatelo cuocere con un pizzico di origano e sale, ricordandovi di cuocerlo bene (il pollo crudo è pericoloso!!!). Dopo aver cotto il pollo, tagliate i pomodori a metà, salateli e metteteli a rosolare a lato della carne. Quando l’acqua di cottura della pasta bollirà, gettate la pasta e cuocendola secondo i tempi di cotture. Scolate la pasta e scottatela in una padella con gli spinaci. Completate il piatto con un frutto gustoso come l’arancia o la pesca….Buon appetito 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...