Crescione: erba per l’anemia

watercress.jpgIl crescione (Nasturtium officinale) è un’erba aromatica appartenente alla famiglia delle Brassicacee, riconoscibile per il suo profumo pungente. Il crescione è una pianta che cresce lungo i corsi d’acqua, calmi, in pianura, in montagna e in tutte le zone temperate del Pianeta. Questa erba è ricca di fibre, vitamine, antiossidanti, acido folico, potassio, calcio, ferro, fosforo e iodio. Il crescione deve essere consumato prevalentemente cotto e lavato accuratamente, specialmente nel caso di raccolta da flussi di dubbia salubrità. Come ho anticipato nel titolo, una delle proprietà più note, di questa erba è la proprietà anti-anemica, grazie al suo elevato contenuto di ferro, che è essenziale per la sintesi di emoglobina, così come il suo buon quantitativo di acido folico che svolge un ruolo chiave nella maturazione dei globuli rossi contenuti nel midollo osseo, anche la vitamina C, contenuta nel crescione, è utile per assicurare una maggiore assorbimento di ferro. Il crescione è una delle più maggiori fonti di calcio, magnesio e vitamine come A, C e K, è un alimento ideale per promuovere la salute delle ossa e delle articolazioni, migliorando la resistenza e rendendoli sani e forti. Il succo fresco ottenuto dalla spremitura o dalla centrifuga, è un ottimo come disintossicante e stimolante, prezioso anche per la cura della bellezza esteriore, ad esempio per combattere la caduta dei capelli, si può fare un impacco quotidiano con il succo di crescione fresco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...