Dattero: dolce frutto orientale

dateLa pianta dei datteri, Phoenix dactylifera, appartiene alla famiglia delle Arecaceae o Palmaceae ed è originaria del Nord Africa. Questa pianta è una palma molto alta, che può raggiungere i 9 metri di altezza e produce fino a 50kg di deliziosi datteri. I datteri possono essere consumati freschi ma spesso vengono essiccati al sole per ridurne la deperibilità, possano essere fermentati per creare un brandy chiamato arrak, o utilizzati in forma di miele e farina. I datteri contengono una buona dose di minerali come potassio, magnesio, fosforo, selenio, calcio, sodio, e anche una piccola percentuale di zinco, rame, manganese e ferro; ma anche vitamina A, vitamina B1, B2, B3, B5, B6, vitamina K e J. Grazie alla buona percentuale di potassio presente nei datteri, sono molto utili per bilanciare il livello di liquidi nel corpo e mantenere in forma il sistema cardiovascolare. Inoltre i datteri sono anti-infiammatori per l’apparato respiratorio.

Orata: pesce squisito

orata.jpgL’orata (Sparus aurata), uno dei pesci più preziosi e costosi, è un sparide, pesce di forma ovale, allungata e compressa, con il corpo ricoperto di grandi scaglie (tranne per il muso) caratterizzato da una mezzaluna d’oro tra il occhi. L’orata è fresca quando i suoi colori risultano brillanti, la carne soda e le scaglie ben attaccate al corpo. Questo pesce, dalla carne bianca, contiene 159 calorie per cento grammi e fornisce buone proteine e grassi Omega 3. Contiene anche vitamine B1, B2 e PP, sutili per il funzionamento del sistema nervoso e muscolare e una buona quantità di minerali tra cui fosforo, iodio, ferro e calcio. Sarebbe meglio scegliere sempre esemplari selvatici o da allevamenti  certificati per avere una migliore percentuale di omega-3.

Lychee: esotico bocconcino di freschezza

lycheeIl frutto conosciuto come lychee, viene dall’ albero cinese chinensis Litchi, della famiglia di Sapindaceae, una pianta originaria delle aree tropicali e subtropicali della Cina meridionale e Sud-Est asiatico, con frutti che possono raggiungerei 12 cm di lunghezza. Questi frutti sono costituiti da una buccia pericolosa, dal colore che varia dal rosa al rosso. La buccia non è commestibile, ma può essere rimossa con facilità per rivelare la polpa bianca, dolce e traslucida. Le principali sostanze contenute nel litchi sono minerali come potassio, rame, magnesio, fosforo e calcio, proteine e vitamine del gruppo B, come la tiamina, niacina e acido folico. Inoltre, questo frutto contiene acido nicotinico che promuove la dilatazione dei vasi sanguigni, aiutando a combattere l’ossidazione cellulare e malattie come l’aterosclerosi.

Vuoi dimagrire? Sii SANO

be healthyNegli ultimi anni, la pressione sociale per essere magri è molto alta, purtroppo, è una tendenza malsana, soprattutto perché spinge le persone a seguire uno stile di vita malsano per raggiungere un peso troppo basso. Secondo il parere di molti medici, le diete, dovrebbero essere seguite da persone che hanno bisogno di perdere fino a 10 kg, perchè, se il peso da perdere è maggiore, è necessario un cambiamento di stile di vita. Infatti, le diete tendono ad eliminare alcuni alimenti o anche alcuni gruppi di alimenti, ciò significa che, una volta che la dieta è finita, il paziente può recuperare tutti i kg persi, o addirittura più kg. Per questo motivo, chi deve perdere più peso, deve analizzare il proprio stile di vita, porsi domande fondamentali quali: faccio sempre una colazione equilibrata e sana? Riesco a dormire tra le 7 e le 8 ore per notte?  Riesco a bere tra i 2 e i 3 litri d’acqua al giorno? Accompagno il pranzo e la cena con un contorno di verdure? Assumo frutta 4 volte al giorno? Cosa mangio di integrale? Conduco una vita salutare?
Queste domande, che possono sembrare estremamente banali e noiose, sono molto utili per capire se conduciamo una vita sana. Nella foto di questo post sono riassunti i 9 cardini per una perdita di peso sana e duratura: proteine magre (pesce, legumi e carni bianche), acqua, cioccolato fondente (ovviamente con moderazione), cibo piccante, una bella dormita, tè verde, una sana colazione, degli snack salutari e yogurt. La cosa importante è ricordarsi di non seguire una dieta drastica ma imparare ad avere uno stile di vita sano, una perdita di peso sana è compresa tra i 2 e i 4 kg al mese. Se non sapete come iniziare, fate piccoli cambiamenti, ad esempio prendete le scale anziché l’ascensore, sostituite le patatine in sacchetto con le croccanti carote crude, il sedano, cetrioli o peperoni. che hanno uno stile di vita sano, perdere 2 a 4 kg al mese (da 4 a 9 libbre) Forse, invece di due piani in ascensore, facendo le scale; invece di mangiare patatine al lavoro durante la pausa, mangiare alcune verdure fresche come carote, sedano, cetriolo o peperone. Non è necessario andare in palestra per essere sani, vi basterà fare una passeggiata di 30 minuti ogni giorno per essere sani.
Ricordate, essere in buona salute è più importante che essere magri!!

You can read this post in english here.

Gazpacho: dalla Spagna con freschezza

gazpacho_380mGazpacho è una zuppa fredda a base di verdure crude, tipiche della regione dell’Andalusia in Spagna. Ultimamente è stata data nuova luce (grazie al caldo) a quest’ottimo piatto rinfrescante ed estivo, soprattutto per le sue molte vitamine e minerali che accompagnano un delizioso gusto.
La ricetta originale per il gazpacho, preparato per 6-8 persone, comprende: 1 kg di pomodori maturi e succosi, mezza cipolla bianca, 1 peperone verde, 1 cetriolo, 1 pizzico di cumino macinato, 3 cucchiai di aceto di vino rosso, mezzo cucchiaino di sale, del pane raffermo e 200 grammi di olio d’oliva. Lavate i pomodori e tagliateli a fettine, sbucciate e spezzettate la cipolla bianca. Lavate i peperoni, privateli dei semi e tagliateli a fette. Sbucciate il cetriolo e assaggiatelo, se è amaro, potrebbe rovinare il gazpacho (consiglio: prima di sbucciare il cetriolo, rimuovete le estremità e strofinatele con il cetriolo appena tagliato). Ammorbidite il pane immergendolo in acqua, ricordatevi di rimuovere la maggior parte dell’acqua dal pane. Frullare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso. Lasciate riposare il gazpacho in frigorifero prima di servirlo come piatto principale o un antipasto sano.
Naturalmente il gusto del gazpacho può variare di volta in volta, modificando gli ingredienti, è possibile creare la propria ricetta aggiungendo, mandorle, avocado, mango, anguria, si può rendere più o meno piccante, è interamente a vostro gusto.
Buon appetito 🙂

You can read this post in english here.

Yogurt: fonte più digeribile di calcio

yogurtLo yogurt (parola turca che significa latte denso) è un alimento derivato dal latte e, attraverso un processo, con molte fasi, che integra probiotici e fermenti lattici (Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus thermophilus), diventa un alimento cremoso dal sapore aspro. L’origine dello yogurt, in epoca preistorica, è avvolta in un mistero. Lo yogurt contiene vitamina A, B1, B2, B3, B6, B12, C e J. Essendo derivato dal latte, è una ricca fonte di calcio, potassio, fosforo e magnesio, proteine e carboidrati, ma contiene anche fermenti probiotici che sono utile per ripristinare la migliore della flora intestinale, aiuta la digestione e sono molto utili in caso di diarrea o costipazione. I probiotici sono batteri che svolgono funzioni diverse e importanti, come metabolizzare il cibo, produrre vitamina K e H, inoltre svolgono un’azione battericida, contro gli agenti patogeni che si presentano nei cibi, e un’azione stimolante del sistema immunitario.

Lo yogurt può essere assaporato puro o guarnito con frutta fresca, noci e cereali. Attualmente lo yogurt può essere gustato anche congelato al posto del gelato per uno spuntino leggero.

You can read this post in english here.

Lime: piccolo agrume salutare

lime splashIl lime (Citrus aurantifolia) è un albero da frutto appartenente alla agrumi, probabilmente un ibrido di cedro e limone; originario dell’Asia del Sud, in particolare in India, dove, durante il periodo delle colonie, gli Inglesi lo hanno esportato in Europa, mentre nel XVI secolo, i Portoghesi l’hanno importato in America.
Il lime, che raramente viene consumato puro a causa dal suo gusto acido, è utilizzato per vari scopi nella cucina, come ingrediente nelle salse per la carne, per condire il pesce o le insalate, per dare un sapore fresco al gelato, per insaporire altri frutti, e per fare cocktail. Questo agrume, dal contenuto calorico molto basso, è estremamente ricco di vitamina C e vitamina B6, contiene anche acido folico, flavonoidi e potassio. Il lime ha proprietà digestive, in quanto aumenta la produzione di saliva e l’acido citrico aiuta a digerire il cibo nello stomaco, ha anche effetti diuretici.  Ha proprietà rinfrescanti, antisettiche e antibatteriche. Infine, la sua buccia dal colore brillante, viene utilizzata nella cosmesi e per produrre l’olio essenziale.

You can read this post in english here.