Conger: più massiccio di un’anguilla

CongerConger Conger è il nome latino di un pesce osseo predatore notturno, dal corpo affusolato, senza squame, grigio scuro, simile alle anguille. Questo pesce contiene una dose elevata di grassi omega 3 (27%) e omega 6 grassi (11%),  un’elevata percentuale di acidi grassi monoinsaturi (13%) e un buon contenuto proteico (14,2%). Una volta acquistato il pesce, procuratevi un coltello affilato e tagliatelo a metà longitudinalmente, rimuovendo le ossa e le interiora. La coda è piena di spine, quindi è preferibile usarla per fare una salsa. Questo pesce può essere cucinato in molti modi diversi, può essere bollito, lessato, alla griglia, ma in ogni caso, la cottura deve essere lunga. Quando si consuma la carne di questo pesce, si  dovrebbe comunque prestare attenzione perché è un pesce pieno di ossa.

Nocciole: piccoli morsi salutari e naturali

nocciole.jpgLa nocciola è il frutto del nocciolo, Corylus avellana, una pianta coltivata dall’uomo fin dall’antichità, originaria dell’Asia. Le nocciole sono classificate come frutta secca, insieme alle mandorle, sono tra i frutti più ricchi di vitamina E, contiene anche fitosteroli, composti utili nella prevenzione delle malattie cardiache e circolatorie. Queste prelibatezze contengono grassi buoni (omega-3 e Omega-6), in grado di abbassare i livelli di colesterolo LDL e dei trigliceridi. Inoltre, le nocciole sono ricche di minerali e vitamine, come calcio, fosforo, potassio, selenio, zinco, ferro e magnesio, vitamine B1, B2, B3, B5, B6, C, K e J. La ricchezza di elementi naturali nutrizionalmente importanti rendono questo frutto secco un ottimo alleato contro i dolori ossei e muscolari, una buona fonte di antiossidanti, ma anche una buona fonte di energia.
Pur essendo un alimento nutriente, sono molto caloriche ed hanno un potere saziante piuttosto basso, quindi prestate attenzione a quante ne assumete!

Le nocciole possono essere gustate tostate ma anche in creme, gelati o torte.

You can read this post in english here.