Conger: più massiccio di un’anguilla

CongerConger Conger è il nome latino di un pesce osseo predatore notturno, dal corpo affusolato, senza squame, grigio scuro, simile alle anguille. Questo pesce contiene una dose elevata di grassi omega 3 (27%) e omega 6 grassi (11%),  un’elevata percentuale di acidi grassi monoinsaturi (13%) e un buon contenuto proteico (14,2%). Una volta acquistato il pesce, procuratevi un coltello affilato e tagliatelo a metà longitudinalmente, rimuovendo le ossa e le interiora. La coda è piena di spine, quindi è preferibile usarla per fare una salsa. Questo pesce può essere cucinato in molti modi diversi, può essere bollito, lessato, alla griglia, ma in ogni caso, la cottura deve essere lunga. Quando si consuma la carne di questo pesce, si  dovrebbe comunque prestare attenzione perché è un pesce pieno di ossa.

Tempeh: un curioso uso della soia

tempehscene6Il tempeh è un alimento proteico fermentato derivante dalla soia gialla, molto popolare in nei Paesi del sud-est asiatico, in particolare in Indonesia. Per produrre il tempeh è necessario cucinare parzialmente la soia, successivamente si procede con l’aggiunta di aceto e poi con l’inoculo di microrganismi che iniziano il processo di fermentazione. Il processo di fermentazione mantiene tutte le qualità nutrizionali della soia, quindi rende il tempeh un alimento estremamente ricco di fibre, proteine, vitamine e isoflavoni, che rafforzano le ossa e proteggono il cuore. Questo alimento è estremamente versatile in cucina, perché può essere cotto alla griglia, cotto al vapore, fritto o trasformato in spezzatino.

Muffin proteici con gocce di cioccolato

my muffinSuccede a tutti, a volte vogliamo solo mangiare qualche cibo consolatorio per rallegrarci l’anima. Per questo vi propongo una versione nutrizionalmente completa di un cibo coccoloso. Questi Muffin contengono fibre (3g per porzione), carboidrati (33g per porzione) e proteine (18g per porzione), ecco la mia ricetta, ogni Muffin contiene ben 303kcal, accompagnato ad un bicchiere di succo è perfetto per una colazione veloce; se invece lo abbinate ad una bella porzione di macedonia è perfetto come pranzo veloce.

 

110,0 g di farina integrale
110,0 g di Rocky Road Optimum Nutrition Whey Protein
100,0 g di zucchero di canna
1 cucchiaino di lievito in polvere
2.5 g di sale,
180,0 g di zucchine, lavate ma non sbucciate, usate crude (tranquilli non si sentono)
60,0 g di olio extravergine d’oliva
30,0 g di gocce di cioccolato fondente
1 uovo medio, intero e crudo
Preriscaldate il forno a 200 gradi. Preparate tutti gli ingredienti sul tavolo, lavatei le zucchine (per capirci sono circa due zucchine di taglia media) rimuovete le estremità e tagliate a julienne corte. Ora mettete tutti gli ingredienti in una ciotola capiente (tranne le gocce di cioccolato) e mescolatele grazie ad un frullatore a immersione, aggiungendo acqua lentamente per ammorbidire l’impasto fino ad ottenere una crema morbida. A questo punto aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate con un cucchiaio di legno. Posizionate la crema in degli stampi per muffin (io ho usato quelli in silicone così da evitare l’uso di burro). Cuocete in forno per 10 minuti (o fino a quando lo stuzzicadenti che infilerete all’interno della muffin uscirò asciutto).
Lasciate raffreddare per 5 minuti e poi … gustatevi il Muffin nutrizionalmente bilanciato.

You can read this post in english here.